PrintFCh-PrintempsMars-8064-copie_edited

DOMAINE 

CHEVROT

ET FILS

Situato nel lembo più meridionale della Côte de Beaune il Domaine Chevrot è il paradigma della realtà borgognona dalle autentiche origini familiari e contadine. Attiva sin dal 1830 presso una storica tenuta agricola risalente al 1798, questa cantina è oggi condotta dai fratelli Pablo e Vincent Chevrot entrambi provenienti dalla Scuola Enologica di Beaune.

 

Dal 2008 tutta la produzione è in certificazione biologica, anche se gli standard di sostenibilità ambientale del Domaine sono ormai proiettati a una piena adesione a principi di naturalità integrale, quali ad esempio i sovesci e le arature di tutti i filari esclusivamente a cavallo.

 

I vini di Chevrot sono caratterizzati da uno stile denso, dal frutto esplosivo e preciso oltre che da una onnipresente connotazione dinamica nel segno di una fedele trasposizione dello spirito insito nel terroir di Maranges e Santenay, ma al netto di alcune “rusticita'” che spesso una meno attenta interpretazione di questi siti lascia trapelare. Una Borgogna di stile e tradizione per vini dal grande potenziale evolutivo e dai prezzi più che ragionevoli.

Zona:

Cheilly les Maranges, Côte de Beaune - Borgogna

 

Appellazione principale:

Bourgogne, Haute Côte de Beaune, Santenay, Maranges, Santenay 1er cru,

Maranges 1er cru

 

Ettari vitati:

18

Varietà coltivate:

Aligoté, Chardonnay, Pinot Noir

 

Regime agronomico:

Biologico certificato in fase di certificazione biodinamica

 

Fermentazioni spontanee:

 

Bottiglie mediamente prodotte:

120000 annue

logo_domaineChevrot.jpg